CARDACRUCCA 2019 : FINO AL 22 SETTEMBRE, ISCRIZIONI a 12€ e 8€
CLAUDIA GELSOMINO Campionessa Europea W50 sulla 21K e sui 10000
Alla Roccolo Run, MATT e DUCA a podio

CRITERIUM VARESE CHE CORRE

Venerdì 16 ottobre 2015, presso la Villa Ricci di Samarate, si è svolta la premiazione della prima edizione del Criterium Varese che corre; un circuito a tappe che come punto cardine ha la solidarietà: infatti ogni singola gara ha portato avanti un progetto di solidarietà con un ente benefico, per coniugare attività sportiva e solidarietà in un'unica manifestazione.

Cardatletica fa parte di questo progetto ed ha organizzato insieme ad As.P.I. (Associazione Parkinson Insubria) di Cassago Magnago, la prima edizione della RUN FOR PARKINSON'S CARDANO, lo scorso sabato 9 maggio, che ha ottenuto un ottimo riscontro per spiegare e portare alla luce le problematiche di questa malattia.



Qui vediamo proprio la vice presidente STEFANIA, che spiega il progetto As.P.I.-Cardatletica, con a fianco LIDIA SBALCHIERO, che è stata l'artefice di questo connubio.

FOTOGRAFO DELLA SERATA, ANTONIO CAPASSO - LE SUE FOTO QUI

Arrivando alle premiazioni vere e proprie, dove venivano premiati gli atleti che in almeno 4 prove su 7 entravano nelle prime trenta posizioni, la generale femminile se la aggiudica SERENA MATTAVELLI, sempre tra le prime posizioni nelle sei gare da lei disputate; seconda giunge LILIANA CIMINO, terza BARBARA IMBRES e quarta FRANCESCA MAZZACANI.



Per la classifica generale maschile, sei sono stati gli atleti che hanno raggiunto la premiazione finale; Sesto posto per MAURIZIO AIRAGHI, quinto per FRANCESCO CAMPLANI e quarto per il nostro GIUSEPPE DUCHINI, che, iniziando in sordina, ha raggiunto, gara dopo gara, le prime posizioni delle tappe, tra cui proprio il quinto posto nell'ultima tappa.



Terza posizione per il nostro allenatore LUCA FILIPAS, grazie alle quasi tre vittorie ottenute (Busto, Sacconago e l'incompiuta di Gallarate), secondo posto per MANUEL BELTRAMI, che non riesce a raggiungere in nostro presidente ENEA ZAMPINI, che trionfa con sette punti di vantaggio e si aggiudica il CRITERIUM 2015



Ecco i presenti alla premiazione della classifica uomini, impreziosita dalla presenza della campionessa del calibro di SCILLA TONETTI.



La nostra società vince anche il premio come prima classificata per il maggior numero di partecipanti preiscritti.



Ed ecco alcuni atleti che hanno preso parte ad almeno sette prove delle dieci del Criterium (rientravano nel conteggio anche le gare fuori concorso: la Straveroncora e le due staffette Helyrunner Relay Run e 12x1 ora di Sacconago), con l'inconfondibile voce di ANGELO PETAZZI: tra i nostri atleti, ALESSANDRO MASTRI e GIUSEPPE DUCHINI.



Appuntamento per la seconda edizione del Criterium. SPORT e SOLIDARIETA' FOREVER!!!