GARA SOCIALE a SAMARATE: MATT quarto assoluto
CLAUDIA GELSOMINO vince la serale del Giro del lago di Comabbio

Claudio Dall'Angelo

La Befana del Campaccio ci ha portato un regalo speciale, il debutto di tante New Entry nelle file della Cardatletica. Le vogliamo conoscere tutte, e cominciamo con Claudio Dall'Angelo!

 

Allora, Claudio, com'è andato  questo debutto in canotta viola, bianca e verde?

Bene... ho fatto il Campaccio come fosse un allenamento, non l'avevo neanche in programma, poi me ne ha parlato Omar e ho deciso. Pero' l'effetto delle feste si è fatto sentire!

Pochi sanno che hai un legame di amicizia di lunghissima data con un cardatleta ..  ma da quanto vi conoscete voi due?

Ehh... Non dico da quando avevo il biberon ma quasi.. Credo dal 1977..

(Si, ci conosciamo dal 77!)

E avete cominciato a correre insieme?

Be’ a correre abbiamo iniziato da adulti!!! Quasi insieme.. Abbiamo iniziato a correre  un po’ per gioco.. 

(Io un anno prima di Claudio)

In effetti lui mi ha sempre dato l'ispirazione.. Il motorino prima lui.. La patente prima lui..

(Eh,  avendo un anno più di lui) 

Diciamo che  mi invogliava!E comunque abbiamo iniziato a correre come preparazione per le escursioni in montagna!

Però poi hai continuato!.

Si, ho continuato. Pero' aspetta: premetto che a me ha sempre fatto schifo correre! Ma proprio schifo schifo! Poi invece.. ho iniziato e adesso corro! E sto meglio fisicamente, ho smesso di fumare, la schiena non mi fa quasi più male… 

Parliamo di gare, tra quelle che hai fatto, quali ti sono piaciute di più?

Io direi, la mezza del Lago Maggiore.. Poi ci sono parecchie belle gare del Piede d'Oro.. E pensando all'anno scorso, mi è proprio piaciuta la Veia Skyrace, in val Bognanco ad agosto. 22 km, durissima, non avevo poi l'allenamento, ho fatto una faticaccia bestia, e sono anche partito sparato, ma l'ho fatta! Che soddisfazione!

(Si, lo scorso anno ha scoperto le gare di montagna)

Come ti alleni, pensando a queste gare?

Non ho l'allenamento per le gare di montagna,  perché posso correre solo in piano, per dove vivo io. Giusto le gare del Piede d'Oro la domenica possono essere d'allenamento. Pensa che poi a me la salita non spaventa! Anzi, quelle gare tutte in piano non mi piacciono tanto. Se vedo la salita non dico "Nooo la salita.. " Ma anzi.. Mi dico “adesso c’è la salita” e vado su tranquillo. E anche l’unica maratona che fatto fino a ora è stata quella del lago Maggiore, che è un bel saliscendi.
 
E per quest'anno che gare prevedi?
Mah, un po' di tutto! E poi ho la squadra nuova!!
 
E quindi, ci saranno tante altre gare per conoscere meglio Claudio!

 Ancora benvenuto, Cardatleta!

 

PS Momento quiz: Di chi sarà la terza voce dell'intervista? Chi sarà il quasi quarantennale amico di Claudio?