VASI primo a Verghera, ENEA secondo a Busto, GIO' terzo alla Cittiglio-Vararo

Azzurra Happy Run 2018

Domenica 2 settembre, a Garbagnate Milanese, si è svolta l'Azzurra Happy Run, gara di 10 km su strada Fidal, organizzata dall'Atletica Azzurra di Garbagnate.



Per la Cardatletica è valida come tredicesima prova del Cardacampionato.



Il percorso prevede due giri di 5 chilometri ciascuno, con partenza e arrivo nella pista di atletica del centro sportivo.



Il Cardatleta più veloce è MATTEO BOSCO, che con il tempo di 34'52" sfiora il personale e conclude in nona posizione assoluta e 1° di categoria SM35.





Al secondo posto si piazza GIUSEPPE DUCHINI, 28° assoluto e settimo di categoria con il nuovo PB sulla distanza in 36'50".



Al terzo posto il pres ENEA ZAMPINI, 62° in 38'55".



Al quarto posto, abbatte il muro dei 40 minuti, KOSTIA ROSSI, 80imo assoluto e 21imo di categoria in 39'58".



Al quinto posto e primo non competitivo, GIOVANNI ABIS.



Sesto posto per CLAUDIO DI TRANI, 105imo con il tempo di 41'51".



Settimo, a ruota, FABRIZIO CHIGGIATO, 108imo in 42'06".



Ottavo e secondo non competitivo, DARIO MARCHETTO, con il tempo di 44'44".



In nona posizione, ALESSANDRO MASTRI, 265imo e 46imo di categoria in 48'56".



Decimo taglia il traguardo il maestro PIETRO FORTUNATO.



Undicesimo al traguardo, IVAN PADERI, con un tempo di circa 53 minuti.



Prima donna e capoclassifica del cardacampionato, FRANCESCA MAZZACANI taglia il traguardo in 8a posizione di categoria e 53a femminile in 53'13".



Qui il podio di Matteo Bosco, ricordo che la quattordicesima gara sociale sarà a Cameri (NO) il 16 settembre.