VITTORIA al TRAIL di TAKERY per GIUSEPPE DUCHINI
Gara sociale a Cascina Costa, 19 cardatleti al via

60° CAMPACCIO

Anche se non è gara sociale, il Campaccio è, dall'anno di fondazione della nostra società (2012), la prima gara "ufficiale" dell'anno. Quest'anno per il sessantesimo anniversario dello storico cross di San Giorgio su Legnano, abbiamo riempito tutte le caselle dei master.

Partendo di mattina presto, ore 9.15, con il temuto gelo che non è arrivato (davano -7 gradi ed eravamo poco sopra lo zero), alla prima gara master, quest'anno scorporata, che includeva le categorie SM35 e 40, portiamo due atleti di entrambe le categorie:

All'esordio sui cross, con le chiodate nuove di pacca, IVAN PADERI ha concluso la gara sotto la media dei 5' al chilometro: dopo un avvio forsennato intorno ai 4'12", si è passati ad un più "mortale" 4'50". Il tempo ottenuto per i sei chilometri percorsi è di 28'54"; ora il ghiaccio è sbloccato ed il futuro è roseo.



Tutte le foto sono state scattate da Alessandro Marcandalli

Stesso tempo e gara fotocopia per il veterano OMAR SPOTI, che presenzia per la sesta volta negli ultimi sette anni; la forma sta ritornando e questa gara è stato un modo per tracciare una linea e ripartire da zero.



Ore dieci e prende il via la seconda gara master, quella riservata alle categorie SM45 e 50.

Anche qui copriamo tutte le categorie, con il CARLITO che, reduce dalle maratone, ritorna alle gare corte ed anche se non è più abituato a queste sparate, migliora il tempo dell'anno scorso di circa 30 secondi: il livello agonistico è alto, lo dimostra il fatto che come posizione di categoria, ha perso sette posti rispetto alla passata edizione; il tempo è 22'14".



GIUSEPPE RAMUNDO completa il bis delle classiche del cross dell'alto milanese e dopo la cinque mulini dell'anno scorso, presenzia al Campaccio, facendo siglare un ottimo 29'18".



Ore 10.45 e ultima gara master, dove sono al via le restanti categorie maschili e tutte quelle femminili; anche qui partecipiamo con due atlete, che percorrono i due giri del tracciato (4 chilometri la loro gara).

Dopo due mesi ritorno alle gare per LORENA CASTIGLIONI, che ottiene un ottimo e sorridente 16° posto di categoria nella SF40, con il tempo di 19'54".



Per la SF55, fa il suo esordio LUCIANA BERNASCONI, che si piazza sesta di categoria, siglando anche lei un ottimo 20'59".



Nel pomeriggio, la gara internazionale in cui fa la sua comparsa MATTEO BOSCO; il nostro giovane portacolori, alla ultima occasione con i professionisti al Campaccio, ottiene uno stratosferico 35'35", che permette di conquistare il suo obiettivo di giornata (il non farsi doppiare, come ci a confidato), ma ottiene un ottimo 39° posto di categoria e un 55° finale; SUPER!



Ora appuntamenti domani, con la gara di Gattico, dove tra l'altro presenzieranno GIUSEPPE e CARLITO, piuttosto attivi in questa parte iniziale di stagione e con il Cross del Vallone di domenica 15.