VITTORIA al TRAIL di TAKERY per GIUSEPPE DUCHINI
Gara sociale a Cascina Costa, 19 cardatleti al via

AZZATE, la prima del PdO 2019

Domenica scorsa, dopo la cancellazione della gara di Voltorre, ha preso il via il circuito podistico del Varesotto, meglio conosciuto come Piede d'Oro. Quest'anno la gara di apertura è stata il Gran Prix della Valbossa, in una veste nuova: abbandonati i boschi della Valbossa, si è puntato su un percorso asfaltato della lunghezza di 15 chilometri; dopo una prima parte pianeggiante sulla ciclabile, la gara è stata molto mossa, con l'aggiunta di una gradinata finale.

Come sempre tre i percorsi della gara: il minigiro per i più piccoli, il percorso ridotto di circa 5km e il percorso lungo di 15km.

Nel percorso corto, grande prestazione dei fratelli DUCHINI: EDOARDO primo assoluto ed ALESSIO terzo assoluto e secondo di categoria.



Nel percorso lungo, 11 cardatleti partecipanti: il più veloce è stato GIUSEPPE DUCHINI che ha concluso una gara in rimonta in volata per l'ottava piazza, che è andata ad appannaggio del Maurone Toniolo: 58'09" per i due.



11° assoluto e primo di categoria per FERDINANDO MIGNANI in 58'32"; a seguire 33° RICCARDO LUCCHERINI 2° di categoria in 1h04'13", 54° MARIO PANARIELLO (1h06'48"), 58° FABRIZIO CHIGGIATO (1h07'13"), 127° ALESSANDRO MASTRI (1h16'43"), 175° CLAUDIO DALL'ANGELO (1h21'56").



Poi il figlio ALESSANDRO DALL'ANGELO, 178° in 1h22'30" e 1° di categoria, 184° PIETRO FORTUNATO (1h23'36") con ALAN FERRI e 222° PAOLO MANCINI (1h29'34").

Nel percorso ridotto hanno partecipato ANTONIO SPOTI e AURELIANA VANZAGO.

Grazie al risultato dei Cardatleti, la CARDATLETICA si è classificata in seconda posizione nel campionato TOP PdO.

Prossima tappa, domenica 17 marzo a Malgesso, luogo di ritrovo il parco Din Don.