Si conclude il 7° CARDACAMPIONATO : riconferme per DUCHINI e MAZZACANI
PB per il MATT a Verbania

Cross Country dei 7 Campanili 2019

Terz'ultima tappa del Piede d'Oro, con la storica Cross Country dei 7 Campanili, giunta all'anniversario dei 105 anni dalla nascita, edizioni un po' meno; gara sempre numerosa in termini di runners presenti ed anche, come ogni anno, ricca di Cardatleti.

Partendo dai più piccoli, partenza trilling per il minigiro, interrotto dopo cento metri per il cancello chiuso. Via dopo una ventina di secondi, due giri dell'oratorio ed Elia si classifica ai piedi del podio.



FOTO di ARTURO BARBIERI - clicca qui

Alle ore 9.05, con partenza ritardata di qualche minuto per la presenza di tanti runners col chip di giornata, il via della gara con percorso leggermente modificato e chilometraggio intorno ai 16 km. Percorso storico che passa dai campanili di Cavaria, Santo Stefano, Oggiona, Orago, Jerago, Caiello e Premezzo, con partenza e arrivo all'oratorio di Cavaria.

Il cardatleta più veloce è LUCA FILIPAS, che con un poderoso sprint si aggiudica la quinta piazza con il tempo di 57'29".



Al ventesimo posto assoluto FERDINANDO MIGNANI, primo di categoria in 1h01'40".



Terzo cardatleta, 36° assoluto e primo di categoria, MARIO PANARIELLO in 1h05'08".



Quarto cardatleta GIOVANNI ABIS, 51° in 1h07'57" che precede RICCARDO LUCCHERINI, 55° di una ventina di secondi.



Poi è la volta dei fuori classifica del circuito PdO: settimo cardatleta è ROMEO VISENTIN.



Che precede VINCENZO SPECIALE.



E KOSTIA ROSSI.



Al 95° posto assoluto, in 1h14'41", ecco l'arrivo di FABRIZIO CHIGGIATO.



138° posto per ALESSANDRO MASTRI in 1h20'55".



Primo posto di categoria e 154° assoluto per ALESSANDRO DALL'ANGELO in 1h22'21".



Poi è la volta di altri due Cardatleti fuori dalle classifiche PDO: si tratta di DANILO BRUTTI.



Seguito da TIZIANO MARCON.



Poi è la volta della prima donna di giornata: 1a di categoria e 185a assoluta con il tempo di 1h29'20", LUCIANA BERNASCONI con la compagnia di OMAR SPOTI.

 

All'arrivo anche PAOLO MANCINI.



E al 231° posto con il tempo di 1h42'09", GIUSEPPE RAMUNDO.



Per concludere la Cardatruppa, nel percorso ridotto partecipano AURELIANA VANZAGO e ANTONIO SPOTI, che più che percorso ridotto, ripercorrono il vecchio "corto" portando a termine circa 8 km.



La nostra società si piazza al nono posto con 32 punti complessivi e porta un atleta, LUCA FILIPAS, nella top five maschile.



Appuntamento domenica ad Albizzate per la Stracascine: penultima gara sia del Piede d'Oro, che del nostro cardacampionato.