Il 6° CARDACAMPIONATO va a GIUSEPPE DUCHINI e FRANCESCA MAZZACANI
PIOGGIA DI PB alla mezza di BUSTO ARSIZIO

MILLE GRADINI 2018

Scritto da GIUSEPPE RAMUNDO

La Bergamo City Trail Mille Gradini non è una gara qualsiasi, sono quelle gare che ti rimangono nel cuore, vuoi per la formula (trail a coppie, con partenza di 20 secondi da una coppia e l'altra), vuoi per l'atmosfera (bellissima, con intervista sul palco prima dell'avventura), vuoi per la tua splendida compagna (fantastica MARA OSIO), vuoi per l'orario di partenza (7:30 la prima coppia) e la lunghezza del percorso (16 km); ma fare 1000 gradini (di cui 900 a salire) per le viuzze della Bergamo Alta è qualcosa di affascianante.



Il pensiero di fare quei 1000 gradini, ti ronza in testa (pensi:"Ci riuscirò? Sarò in grado di resistere? Ma sono veramente 1000?"), ma poi tutto sembra magico e continui a salire e scendere per le vie della città, i chilometri passano in maniera incredibile, superi e vieni superato da tante coppie e non ti accorgi che poi alla fine i 1000 gradini sembrano non più di 10 o 100.

L'obbiettivo era portare a termine questa gara con il sorriso, e con il mio sorriso e quello di Mara, abbiamo portato a termine la gara. Il risultato non contava, anche se il cronometro segnava 2 ore e 16 minuti, 164 coppia classificata su 195, ma aver portato a termine la gara è stato bellissimo, un'esperienza da fare e da rifare.



Un grazie di cuore a Mara, che mi ha fatto vivere qualcosa di diverso e un grazie ad Enea (President-coach) che mi ha assecondato, per questa mia "goliardata".

Mi sono divertito tantissimo e sonon sicuro che comunque il prossimo anno, sempre se Mara continuerà ad essere la mia compagnia di gara, mi sveglierò ancora alle 4:00 per andare a vivere nuovamente la BCT 1000 Gradini.