CARDACRUCCA 2019 : Vincono MICHELE BELLUSCHI e MELISSA RAGONESI
CARDACRUCCA 2019 - Vincono BELLUSCHI e RAGONESI
CAVARIA: 5° LUCA e 20° FERDY

ROCCOLO RUN #5

Domenica 15 settembre si è svolta a Canegrate, la quinta edizione della Roccolo Run, recupero della gara rinviata a primavera per maltempo. Per la Cardatletica è la quindicesima prova del settimo Cardacampionato sociale.
Nonostante l'accumularsi di innumerevoli gare in questa giornata, ben 13 cardatleti si sono dati appuntamento alla gara organizzata dalla PAR Canegrate. 

Quattro le distanze della manifestazione: si parte con la gara riservata ai più piccoli: 400 metri e quindi un giro di pista del campo sportivo di Canegrate. A spuntarla su tutti è il nostro ALESSIO DUCHINI.



ALBUM FOTO DI ARTURO BARBIERI --> CLICCA QUI

Per i più grandicelli, prova doppia: stesso campo di gara ma due giri di pista per un totale di 800 metri: a podio e terzo posto assoluto, EDOARDO DUCHINI.



L'evento clou della giornata è la Roccolo Run, di 10 chilometri, ed a fare da contorno la Roccolo Family, sulla distanza dei 5 chilometri.

Visto che i due piccoli cardatleti sono andati a podio, di rimando, anche i grandicelli non sono da meno: alle spalle del vincitore di giornata, Stefano Nogara, a tagliare il traguardo in 2a posizione assoluta, c'è MATTEO BOSCO.



Alle sue spalle il vincitore della passata edizione: GIUSEPPE DUCHINI.



Poi in 15a posizione GIOVANNI ABIS, che recupera punti importanti in classifica, portandosi a sole quattro lunghezze dal podio.



Secondo nel cardacampionato, un FABRIZIO CHIGGIATO a tutta (non in veste di cardapistolero) coglie la 18a posizione.



In 22a posizione il nostro amichevole Cardaspider di quartiere: CLAUDIO DI TRANI.



Poco dietro ed è la volta del Pres ENEA ZAMPINI, 23° al traguardo.



Con l'avvio del campionato, ONOFRIO MURGIDA coglie un super risultato in 29a posizione.



Al 38° posto, il viaggiatore KOSTIA ROSSI, con un super sprint finale.



74a piazza per DIEGO PORTA, anche lui in forma crescente per il finale di stagione.



Dentro nei primi cento arrivati DANILO BRUTTI, 92a posizione per lui.



Al 107° posto, taglia il traguardo IVAN PADERI.



E coperto dalle atlete della family run, (ma recuperato nelle foto di inizio gara), DANIELE SIMONELLI al 128° posto.



222a posizione assoluta, prima cardadonna e leader incontrastata del Cardacampionato, FRANCESCA MAZZACANI.



La Cardatletica si piazza al quintro posto di società.



E colora di verde-viola il podio maschile.



Prossimi appuntamenti del Cardacampionato sociale sono la nostra gara, la Cardacrucca, valevole come gara bonus per chi presta servizio, e successivamente la Stracascine di Albizzate del 20 ottobre e il Trail delle Terre di Mezzo del 3 novembre.