Vincono l'8a CARDACRUCCA Michele BELLUSCHI e Ilaria BIANCHI
Ricomincia il settore giovanile: per informazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

3° WINTER TAKERY

La seconda gara del Cardacampionato cade domenica 26 gennaio, a Cascina Costa di Samarate: il winter Takery, organizzato dalla Nuova Atletica Samverga, è un vero e proprio trail di circa 10 km, ricco di saliscendi e con il 95% di percorso su strade sterrate, eccezion fatta per il rettilineo di arrivo e di partenza.



FOTO ARTURO BARBIERI < clicca qui >

Dopo la partenza della gara dei camminatori, percorso corto di 5 km e la gara dei piccoli, alle ore 9.15 è prevista la partenza della gara principale, quindi Cardatleti in posa per la foto dell'Arturo Barbieri.



E ovviamente non poteva mancare la foto "ignorante".



Partono le danze e subito a dettare legge tra le file della Cardatletica è il campione in carica Giuseppe Duchini, tallonato dall'Antonio Vasi e dal giovane Jonathan Masullo.

Con una gara autoritaria, GIUSEPPE DUCHINI taglia il traguardo in quinta posizione assoluta.



Al 12° posto assoluto, una conferma della Cardatletica: ANTONIO VASI.



Al 19° posto un giovane in costante crescita: JONATHAN MASULLO.



Al 24° posto il primo dei ragazzi "terribili" della Cardatletica: GIOVANNI ABIS.



Seguito a ruota, al 28° posto da FABRIZIO CHIGGIATO.



E da VINCENZO SPECIALE, 37° al traguardo su un percorso a lui più congeniale.



Poi è la volta dei giovani (i quarantenni): conduce le fila CLAUDIO DI TRANI, 39°.



Subito dietro al 42° posto, ONOFRIO MURGIDA.



Al 74° posto (70° maschile), DARIO MARCHETTO.



Dentro nei primi 100 arrivati, 98° al traguardo e 91° uomo, il maestro PIETRO FORTUNATO.



Al 107° posto e 99° maschile è la volta di ALESSANDRO MASTRI.



Al 122° posto e 110° maschile, DANILO BRUTTI.



Subito a ruota, al 124° posto e 112° maschile, ENRICO DURANI.



Al 140° posto e 127° assoluto, all'arrivo IVAN PADERI.



Seguito a ruota da DANIELE UBOLDI, 143° e 129° uomo.



E da OMAR SPOTI, 144° e 130° nella classifica maschile.



158° posto per ANDREA PASSERINI, 139° uomo all'arrivo.



All'arrivo anche la prima Cardaladies: FRANCESCA COLOMBO, 21a donna al traguardo.



194a posizione assoluta e 166a maschile per PAOLO MANCINI.



219a posizione e 188a maschile per DANIELE SIMONELLI.



In 288a posizione assoluta e 238a maschile, il neo socio GIUSEPPE SANNA.



Con questa partecipazione e questi risultati, la Cardatletica si piazza al quarto posto nella classifica delle società.



Mentre ecco il podio dei primi cinque uomini con il Beppe.



L'appuntamento è il prossimo 16 febbraio, con la terza prova del Cardacampionato: la "Sozzago in Love".