ATTIVITA' SOSPESE FINO AL 3 APRILE 2020

Sport di tutti è un programma per l’accesso gratuito allo sport, un modello d’intervento sportivo e sociale, che mira ad abbattere le barriere economiche e declina concretamente il principio del diritto allo sport per tutti, fornendo un servizio alla comunità. La domande per accedere al programma, sponsorizzato dal CONI, vanno consegnate entro il 31 gennaio 2020.



Un percorso sociale, sportivo ed educativo con attività sportiva pomeridiana gratuita, offerta ai ragazzi dai 5 ai 18 anni, attraverso una rete capillare di associazioni e società sportive dilettantistiche che operano sul territorio.

Ci sono tutte le informazioni per presentare la domanda di partecipazione.

3° WINTER TAKERY

La seconda gara del Cardacampionato cade domenica 26 gennaio, a Cascina Costa di Samarate: il winter Takery, organizzato dalla Nuova Atletica Samverga, è un vero e proprio trail di circa 10 km, ricco di saliscendi e con il 95% di percorso su strade sterrate, eccezion fatta per il rettilineo di arrivo e di partenza.



FOTO ARTURO BARBIERI < clicca qui >

Dopo la partenza della gara dei camminatori, percorso corto di 5 km e la gara dei piccoli, alle ore 9.15 è prevista la partenza della gara principale, quindi Cardatleti in posa per la foto dell'Arturo Barbieri.



E ovviamente non poteva mancare la foto "ignorante".



Partono le danze e subito a dettare legge tra le file della Cardatletica è il campione in carica Giuseppe Duchini, tallonato dall'Antonio Vasi e dal giovane Jonathan Masullo.

Con una gara autoritaria, GIUSEPPE DUCHINI taglia il traguardo in quinta posizione assoluta.



Al 12° posto assoluto, una conferma della Cardatletica: ANTONIO VASI.



Al 19° posto un giovane in costante crescita: JONATHAN MASULLO.



Al 24° posto il primo dei ragazzi "terribili" della Cardatletica: GIOVANNI ABIS.



Seguito a ruota, al 28° posto da FABRIZIO CHIGGIATO.



E da VINCENZO SPECIALE, 37° al traguardo su un percorso a lui più congeniale.



Poi è la volta dei giovani (i quarantenni): conduce le fila CLAUDIO DI TRANI, 39°.



Subito dietro al 42° posto, ONOFRIO MURGIDA.



Al 74° posto (70° maschile), DARIO MARCHETTO.



Dentro nei primi 100 arrivati, 98° al traguardo e 91° uomo, il maestro PIETRO FORTUNATO.



Al 107° posto e 99° maschile è la volta di ALESSANDRO MASTRI.



Al 122° posto e 110° maschile, DANILO BRUTTI.



Subito a ruota, al 124° posto e 112° maschile, ENRICO DURANI.



Al 140° posto e 127° assoluto, all'arrivo IVAN PADERI.



Seguito a ruota da DANIELE UBOLDI, 143° e 129° uomo.



E da OMAR SPOTI, 144° e 130° nella classifica maschile.



158° posto per ANDREA PASSERINI, 139° uomo all'arrivo.



All'arrivo anche la prima Cardaladies: FRANCESCA COLOMBO, 21a donna al traguardo.



194a posizione assoluta e 166a maschile per PAOLO MANCINI.



219a posizione e 188a maschile per DANIELE SIMONELLI.



In 288a posizione assoluta e 238a maschile, il neo socio GIUSEPPE SANNA.



Con questa partecipazione e questi risultati, la Cardatletica si piazza al quarto posto nella classifica delle società.



Mentre ecco il podio dei primi cinque uomini con il Beppe.



L'appuntamento è il prossimo 16 febbraio, con la terza prova del Cardacampionato: la "Sozzago in Love".