VITTORIA al TRAIL di TAKERY per GIUSEPPE DUCHINI
Gara sociale a Cascina Costa, 19 cardatleti al via

HELIRUNNER 5 PUNTO 0

Domenica 12 maggio si è svolta a Cascina Costa di Samarate la quinta edizione della staffetta Helirunner, organizzata da ALESSANDRO MARCANDALLI a sostegno dell'associazione ANDREA VALENTINI.

Come per le precedenti edizioni, il ricavato della manifestazione viene devoluto per l'acquisto di materiale di utilità immediata per gli ospedali nella fattispecie ai reparti pediatrici.Quest'anno con parte del ricavato sono già stati acquistati un set di due manichini BLS per addestramento RCP e un defibrillatore, da donare alla struttura pediatrica e neonatologia dell'Ospedale di Gallarate: la somma raccolta, di oltre 4.000 € è stata ottenuta dalle iscrizioni alla staffetta, dalle donazioni spontanee e dal pasta party al Parco Pineta.



Tornando a noi, ogni anno la Cardatletica partecipa in massa a questa stupenda manifestazione, che consiste in una staffetta di tre componenti, dove in un'ora di tempo, bisogna percorrere quanti più giri possibili, dandosi il cambio con il testimone: la formula non è comunque "rigida", ogni staffettista è obbligato a compiere almeno un giro e può percorrere anche più giri consecutivi.



Abbiamo partecipato a questa staffetta con 22 atleti: cinque squadre intere coi colori bianco verde e viola, mentre altre sei miste, perché il bello dell'atletica è anche questo: tutti amici per una causa comune.

Partendo dal fondo (così almeno una volta sono primo), all'83° posto si piazza la CardaIgnoranza con 8 giri: OMAR SPOTI (3), MATTEO PURICELLI (3) e CHIARA BOSETTI all'esordio nella corsa (2).



Al 70° posto la mista GAS2, con 9 giri complessivi e tutti con tre giri portati al termine: GIUSEPPE RAMUNDO, Renata Broggini e Stefano Aglioni.



Al 69° posto, sempre con 9 giri, le CARDALADIES: ELISABETTA PIGNI, LUCIANA BERNASCONI e FRANCESCA MAZZACANI ottengono anche il quarto piazzamento femminile.



Al 50° posto i CARDASOLITI, anche loro con 9 giri percorsi: DARIO MARCHETTO, ALAN FERRI e PADERI IVAN.



Al 47° posto la mista DUE GALLINE E 1 POLLO, con dieci giri: FRANCESCA COLOMBO (3), Rita Grisotto (3) e Edoardo Romani (4).



Al 40° posto la mista U CARCAMAGNU, con 10 giri compiuti: GIUSEPPE DI LASCIO (4), Paolo Marani (3) e Mirando Mirta (3).



Al 39° posto la mista I COLLEGHI, sempre con 10 giri: VINCENZO SPECIALE (4), Samuele Pettinato (3), Raimondo Forner (3).



Al 20° posto, con 11 giri percorsi, i VERDE VIOLA: FABRIZIO CHIGGIATO (4), ALESSANDRO MASTRI (4) e GIOVANNI ABIS (3).



Al 17° posto con 11 giri, il TEAM FILIPAS 3: ROMEO VISENTIN (4), Angelo Fravolini (4) e Lia Pozzi (3).



al 14° posto con 11 giri, il MIGLIO ROSSO: CLAUDIO DI TRANI (4), Marino Regina (4), Luca Cavaliere (3).



Ed al terzo gradino del podio, la CARDATLETICA; 12 giri in totale: MATTEO BOSCO, FEDERICO PIGNI e GIUSEPPE DUCHINI, tutti con 4 giri a testa.

 

Vince la quinta edizione della staffetta Helirunner, il TEAM FILIPAS, con 12 giri: LUCA FILIPAS, Nicola Borlin e Federico Sinigaglia.



La Cardatletica si è piazzata in terza posizione come società più numerosa, dopo Helirunners e Tutti per Fabio.



Ed infine, questa splendida giornata si è conclusa con il pasta party al Parco Pineta: un grande lavoro organizzativo per accoglierci all'interno della struttura, a causa del vento incessante e la copiosa grandinata di sabato.