ATTIVITA' SOSPESE FINO AL 3 APRILE 2020

Sport di tutti è un programma per l’accesso gratuito allo sport, un modello d’intervento sportivo e sociale, che mira ad abbattere le barriere economiche e declina concretamente il principio del diritto allo sport per tutti, fornendo un servizio alla comunità. La domande per accedere al programma, sponsorizzato dal CONI, vanno consegnate entro il 31 gennaio 2020.



Un percorso sociale, sportivo ed educativo con attività sportiva pomeridiana gratuita, offerta ai ragazzi dai 5 ai 18 anni, attraverso una rete capillare di associazioni e società sportive dilettantistiche che operano sul territorio.

Ci sono tutte le informazioni per presentare la domanda di partecipazione.

EKIRUN 2017

Domenica a Milano si è svolta una maratona, abbastanza particolare... non è stata una sfida mentale del percorrere la distanza regina, del valutare lo stato di forma, dosare le energie, rischiare... è stata una maratona da fare a tutta! Perché il modello della Eki-Run è lo spirito di squadra: deriva dalla parola "ekiden" ovvero corsa a staffetta su strada e per raggiungere la distanza di 42 chilometri e 195 metri si suddivide il percorso in 6 frazioni: tre corte di cinque chilometri, due lunghe di 10 ed una dei restanti  7,195 km. La location è quella dell'Arena Civica di Milano, luogo di partenza e arrivo di ogni frazionista, e luogo di passaggio intermedio per chi fa la distanza di 10 chilometri.



ARTICOLO E FOTO di ANTONIO CAPASSO << CLICCA QUI >>

La Cardatletica presenta la sua squadra con l'ambizione di fare bene e divertirsi: Zakaria, Ferdy, Luca, Giò, Enea e Giuseppe sono agguerriti e pronti all'avventura.

Pronti e via e ZAKARIA è già nelle prime posizioni.



Spinge a tutta e fa segnare un ottimo 16'51", dando il cambio al Ferdy.



Anche il FERDY è bello carico, ed anche se la distanza (per un maratoneta come lui) è breve, fa girare subito il diesel e porta a casa un ottimo 36'36".



Con l'incitamento del Giò, sprinta e da il cambio al LUCA, che sta entrando sempre più in forma e staglia un 17'30" che consolida la Cardatletica nelle prime posizioni.



Il LUCA da il cambio al GIO', che macina i dieci chilometri e fa segnare un super 36'57".



In quinta frazione parte il coach ENEA: inizialmente in lizza come riserva, sostituisce egregiamente il Matt e con allenamento praticamente nullo, realizza uno spettacolare 19'04"...
Non pago della prestazione, fa uno scatto da centometrista, bruciando letteralmente la pellicola del fotografo (fidatevi che è vero!).

Ultima frazione, quella da poco più di 7 chilometri, dove GIUSEPPE rimane sotto la soglia dei 4' al chilometro e regala il quinto posto assoluto alla Cardatletica.




Tempo totale complessivo di 2 ore 32 minuti e 3 secondi: un quinto posto che su oltre 150 staffette è tanta roba.


E quindi anche il podio finale si tinge di verde viola e bianco: i protagonisti danno un simbolico cinque a Zakaria, assente giustificato per lavoro.