CARDATLETICA 2a e 21a ALLA 24x1 ORA DI SARONNO
Giro del Varesotto 2019: FILIPAS 3° assoluto, CARDATLETICA secondo team

LA MONZA MATT KERS

Se sabato abbiamo trovato i nostri eroi in territorio elvetico, domenica ci spostiamo un po' più in giù, nel tempio dell'automobilismo nostrano... il circuito di Monza e la sua Mezza Maratona, con partenza e arrivo dal mitico Autodromo Nazionale e un percorso che si sviluppa nello splendido Parco Reale di Monza.

Per la Cardatletica presente la BOSCO'S FAMILY, al secolo Senior ROBERTO e Junior MATTEO.

Roberto parte con passo costante, ha l'esperienza dalla sua parte, e conclude i primi 10 chilometri in 53'54", 1582° assoluto e 283° di categoria: prosegue costante, cede qualche posizione ma alla fine fa registrare un tempo di  1h53'59", 1766° arrivato su 2246 concorrenti e 285° di categoria.

Il Màtt invece parte a razzo, perché deve recuperare cinque secondi persi nel trambusto della partenza, poi però si ricorda che deve stare calmo e seguendo le orme del padre, va via di passo costante e chiude i primi 10 chilometri in 37'30", in 38a posizione e 14° di categoria.

Rendendosi conto del risultato però ha un sussulto e decide di utilizzarlo, si il KERS lasciato in disparte per il momento giusto... e il momento giusto è proprio quello, via, premuto e vai di recupero posizioni.. il ragazzo è una macchina, macina chilometri e avversari e alla fine conclude in 1h18'30", in 24a posizione e 11° di categoria.. a meno di 10 minuti dal leader Danilo Goffi (1h09'04") e lasciandosi alle spalle la prima donna Eliana Patelli (1h19'41")...

A noi poco ci importa chi sta davanti o dietro, l'importante è che il 1h18'30" si staglia al terzo posto nella classifica ALL-TIME della nostra SOCIETA'.... TURBOMATT !!!!!!!

In verità c'era un altro Cardatleta doc presente alla gara in incognito.

Stefano Bianchi ha fatto la mezza in qualità di tutor e ha colto l'occasione per aggiungere km alla preparazione di un'altra mezza: quella di Busto.

Appuntamento con lui a Novembre quindi!