Aperti i tesseramenti per la stagione 2020

Sport di tutti è un programma per l’accesso gratuito allo sport, un modello d’intervento sportivo e sociale, che mira ad abbattere le barriere economiche e declina concretamente il principio del diritto allo sport per tutti, fornendo un servizio alla comunità. La domande per accedere al programma, sponsorizzato dal CONI, vanno consegnate entro il 31 gennaio 2020.



Un percorso sociale, sportivo ed educativo con attività sportiva pomeridiana gratuita, offerta ai ragazzi dai 5 ai 18 anni, attraverso una rete capillare di associazioni e società sportive dilettantistiche che operano sul territorio.

Ci sono tutte le informazioni per presentare la domanda di partecipazione.
Campionato Sociale 2020: Angera e Cascina Costa le prime tappe

MARATONA DELLE 4 PORTE e ROMA-OSTIA

Domenica 10 marzo ricca di appuntamenti per i Cardatleti che si sono sparpagliati per la provincia e non solo. Fuori regione ci sono state le partecipazioni di Kostia e Francesca alla mezza di Pieve e quella di Daniele alla Roma-Ostia.

Come vengono esaltate le grandi prestazioni, vanno anche valorizzate le gara che non vanno come ci si voleva aspettare: però servono, a forgiare il carattere, a dare il massimo all'appuntamento seguente, a capire eventuali sbagli e correggerli, o semplicemente ad archiviare un'esperienza come giornata no.

Alla mezza maratona Roma-Ostia, giunta alla sua 45a edizione è presente DANIELE SIMONELLI.



La gara con partenza dall'Eur, percorre tutto il viale Cristoforo Colombo, vino ad arrivare sul lungomare di Ostia; gara molto mossa, perché anche se il dislivello è in discesa, presenta molti saliscendi.



DANIELE conclude in 3534a posizione assoluta (più di 8000 i partecipanti), 397° di categoria in 1h45'27". L'attacco al PB, sfiorato a Trecate, è solo rimandato alla prossima mezza.

A Pieve di Cento, in provincia di Bologna, va in scena la 36a edizione della Maratonina delle quattro porte: in gara FRANCESCA e KOSTIA ROSSI.



KOSTIA ROSSI si classifica 17° di categoria e 87° assoluto in 1h29'50". Verso metà gara le sensazioni non erano delle migliori, ma comunque, grazie alla sua tenacia, è riuscito a portare a casa la meza sotto l'ora e trenta.



FRANCESCA MAZZACANI conclude 20a di categoria e 66a donna in 1h59'12": tempo che le permette di avvicinare ancora una volta il suo PB.