Per Pasquetta Gara Sociale a Casterno di Robecco

MARATONA DELLE 4 PORTE e ROMA-OSTIA

Domenica 10 marzo ricca di appuntamenti per i Cardatleti che si sono sparpagliati per la provincia e non solo. Fuori regione ci sono state le partecipazioni di Kostia e Francesca alla mezza di Pieve e quella di Daniele alla Roma-Ostia.

Come vengono esaltate le grandi prestazioni, vanno anche valorizzate le gara che non vanno come ci si voleva aspettare: però servono, a forgiare il carattere, a dare il massimo all'appuntamento seguente, a capire eventuali sbagli e correggerli, o semplicemente ad archiviare un'esperienza come giornata no.

Alla mezza maratona Roma-Ostia, giunta alla sua 45a edizione è presente DANIELE SIMONELLI.



La gara con partenza dall'Eur, percorre tutto il viale Cristoforo Colombo, vino ad arrivare sul lungomare di Ostia; gara molto mossa, perché anche se il dislivello è in discesa, presenta molti saliscendi.



DANIELE conclude in 3534a posizione assoluta (più di 8000 i partecipanti), 397° di categoria in 1h45'27". L'attacco al PB, sfiorato a Trecate, è solo rimandato alla prossima mezza.

A Pieve di Cento, in provincia di Bologna, va in scena la 36a edizione della Maratonina delle quattro porte: in gara FRANCESCA e KOSTIA ROSSI.



KOSTIA ROSSI si classifica 17° di categoria e 87° assoluto in 1h29'50". Verso metà gara le sensazioni non erano delle migliori, ma comunque, grazie alla sua tenacia, è riuscito a portare a casa la meza sotto l'ora e trenta.



FRANCESCA MAZZACANI conclude 20a di categoria e 66a donna in 1h59'12": tempo che le permette di avvicinare ancora una volta il suo PB.