CARDATLETICA 2a e 21a ALLA 24x1 ORA DI SARONNO
Giro del Varesotto 2019: FILIPAS 3° assoluto, CARDATLETICA secondo team

24x1 ORA di SARONNO 2019

Quest'anno è stata una scommessa, un compito arduo, ma alla fine ce l'abbiamo fatta: portare due squadre alla 24x1 ora di Saronno; un percorso già iniziato prima di maggio a reclutare i nostri atleti, incastrare le fascie orarie, sopperire agli infortuni e chiamare gli amici runners per completare i 48 da far correre un'ora in pista.

Il risultato è stato ottimo: il secondo posto (per il secondo anno di fila dietro la fortissima Azzurra Garbagnate) della CARDATLETICA UNO e il 21° posto della CARDATLETICA, su cinquanta squadre partecipanti. La prima squadra si è ancora migliorata, passando da 353,6 km della passata edizione (media 4'03") a 362,7 km di quest'anno, con una media di 3'58".



La CARDATLETICA invece ha sfiorato il muro dei 300 km percorsi, con 292,4 km, però è riuscita a portare la media di gara sotto i cinque minuti 4'55".



Ecco le parole del Presidente Enea Zampini:

Un serie di grazie per la 24x1ora li dico anch'io: a tutti coloro che hanno partecipato come atleti, a tutti quelli che hanno aiutato a montare e smontare gazebi e quant'altro, a tutti quelli che hanno portato pasta, pizza e brioche calde alla mattina presto. Un grazie più grande a Giuseppe R, Giuseppe D, Fabrizio, Rachele e Dario che si sono alternati per ore a passare da bere a chi correva. Un grazie a Omar e Stefania colonne essenziali di ogni iniziativa Cardatletica. Infine un enorme grazie a Dario Marchetto e Giuseppe Duchini, che è mesi che si sbattono per queste 24 ore, grazie



Come detto, tanti Cardatleti fuori e dentro la pista e amici runners che sono stati #cardatletiperunora , dall'hastagh lanciato da Chiara; qui sotto i dettagli di tutti gli atleti delle due squadre, con giri percorsi, chilometri percorsi e media al km


Per quanto riguarda il chilometraggio, viene applicato un metodo semplice: se un atleta percorre 33 giri, il suo risultato reale sarà di 13,2 km (33x400m); però viene considerata un'ora precisa percorsa: così, per esempio, ONOFRIO per percorrere i 33 giri ha impiegato 59'36", quindi gli vengono calcolati 24 secondi in più alla media ottenuta, così da passare a 13,287 km; OMAR invece ha percorso gli stessi giri in 1h00'28", quindi gli vengono tolti 28 secondi alla sua media per passare a 13,098 km.


Ora nell'album qui sotto, tutte le foto dei partecipanti alla staffetta in posa normale e in posa "cardaignoranza"