CARDATLETICA 2a e 21a ALLA 24x1 ORA DI SARONNO
Giro del Varesotto 2019: FILIPAS 3° assoluto, CARDATLETICA secondo team

CardaYoung News #01

Weekend impegnativo per i piccoli Cardatleti!

Sabato pomeriggio al “26° Trofeo Olonia dei Piccoli” nel bellissimo contesto di Villa Gonzaga a Olgiate Olona, nel cui parco è stata creata una pista di atletica leggera dotata di tutto.

Nonostante il sole non sia riuscito a far capolino i piccoli hanno svolto tutte le prove  con il solito sorriso di chi sa davvero divertirsi. Pietro con la super aiutante Martina e le maestre (fresche di corso) Elisabetta ed Elena hanno accompagnato nelle prove di vortex, velocità, salto in alto, salto in lungo, percorso misto e salto a ostacoli gli 8 piccoli.

Ognuno ha fatto del proprio meglio e la medaglia di partecipazione ha ricompensato le ore in campo.
 
 
Domenica si replica con le ragazze (categoria RF) che coach Aldo accompagna sempre a Olgiate.

Virginia Caielli, Sofia Bonaventura e Marta Occhipinti si sono cimentate nella velocità con i 100m, Cecilia Inglese invece nella resistenza con i 1000m.




Concludono con la staffetta. Poche ma buone le ragazze cardatlete che con la loro intesa e amicizia  hanno fatto si che la giornata sia stata divertentissima!
 
 
La domenica piovosa non ferma i Cardatelti che hanno in calendario la gara sociale “Run For Parkinson 2019” a Ternate che prevede il giro del lago di Comabbio per circa 12 km.

Ma prima della corsa bagnata dei grandi è previsto il circuito da 500 m dei piccoli.

Unica cardatleta impavida Marta (EF8) che sbaraglia gli altri 3 concorrenti correndo “(...) tatticamente come una vera e propria veterana! Partita decisa, superata dal ragazzo di 20cm più alto si è agganciata, l'ha lasciato sfogare, appena l'avversario ha dato segni di cedimento, è partita in una progressione per sfiancarlo del tutto. Quando è riuscita a prendergli un paio di metri, ha cambiato ancora passo e lo ha letteralmente sverniciato. A 100m dall'arrivo aveva già vinto e si è tranquillizza per godersi il finale. Impressionante per una bambina di quella età” (cit Pres).