VI CORRI CARDANO: VINCONO NATHAN BARONCHELLI e FRANCESCA DURANTE
Ricomincia il settore giovanile: per informazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CARDA in PISTA 2022

Come ogni anno, torna per il Cardacampionato, l'appuntamento della Carda in Pista, ovvero una gara interna con varie gare sulla pista di tartan. Quest'anno si è scelta la distanza dei 200 metri piani e successivamente la staffetta 4x400m.

Giornata fredda, con qualche timido raggio di sole, non impediscono a 20 Cardatleti + 4 tifosi, di partecipare a queste due sparate.



Una volta riuniti alle 15, dopo aver effettuato una mezz'ora di riscaldamento, si da via alla selezione delle batterie, quattro, suddivise per velocità e per categorie. I tempi vengono presi da ELENA e DARIO.

La prima gara sui 200 metri piani vede al via i primi quattro atleti master: vince FABRIZIO CHIGGIATO in 30"64, seguito da ALDO SECCI in 31"79, CLAUDIO DI TRANI in 32"24 e ALESSANDRO MASTRI in 34"74.



Nella seconda batteria master, prevale il velocista OMAR SPOTI in 28"83, seguito da GIUSEPPE DUCHINI in 29"93, GIACOMO LIA in 30"21 e MANUELE MORANDIN in 30"59.



Nella terza batteria, riservata ai master e ai giovani, trionfa MASSIMO AQUINO, con un super 23"09, seguito da GIACOMO INGLESE in 25"68, ALESSANDRO MAZZOLENI in 26"00, MICHELE LIZIERO in 27"02, RICCARDO COSCIA in 28"43 e ENEA ZAMPINI in 28"73.



Ultima batteria, riservata alle ragazze: vince VIRGINIA CAIELLI in 27"91, seguita da CECILIA INGLESE in 30"07, ADRIANA DI SALVO in 30"36, VERONICA MALNATI in 33"76, VALENTINA ANTONIOTTI in 38"78 e FRANCESCA MAZZACANI in 44"58.






Poi è la volta della staffetta: si creano 4 gruppi di 3 atleti e un gruppo di 5 atleti. Nel primo giro, prende il comando GIACOMO (staffetta2), con una decina di metri di vantaggio sugli altri tre atleti, nella seconda frazione,  CLAUDIO (staffetta3), sorpassa OMAR (staffetta2) ai 150 metri, poi ai 300 metri il controsorpasso per poi lasciare il posto ai terzi frazionisti, qui si ha un doppio sorpasso, con la staffetta 3 che si riporta nuovamente al comando e la staffetta 1 con MASSIMO che sorpassa la staffetta2. Nell'ultima frazione, ALESSANDRO porta la sua staffetta (la tre) alla vittoria con il tempo di 4'27"66, seguita dalla staffetta 1 in 4'36"77, la staffetta 2 in 4'38"63 e la staffetta 4 in 4'48"55.



STAFFETTA 1 : GIACOMO, GIUSEPPE, FRANCESCA, VALENTINA, MASSIMO



STAFFETTA 2: GIACOMO, OMAR, ADRIANA, VERONICA



STAFFETTA 3: ENEA, ALESSANDRO, CLAUDIO, MANUELE



STAFFETTA 4: FABRIZIO, ALDO, RICCARDO, MICHELE