VITTORIA al TRAIL di TAKERY per GIUSEPPE DUCHINI
Gara sociale a Cascina Costa, 19 cardatleti al via

GARE di MONTAGNA

Altro fine settimana ricco di gare: e visto che fa caldo, i cardatleti si sono dati alla montagna.

GIRO DEL POZZO PIANO

Domenica, presso Vararo di Cittiglio, l'Atletica 3V ha organizzato il Giro del Pozzo Piano, gara Fidal valevole per il campionato provinciale di corsa in montagna e il nostro Lele si è laureato per la seconda volta consecutiva campione provinciale



STRALIVIGNO

Passando per un'altra valle, un po' più ad Est, alla Stralivigno, gara di mezza maratona con percorso notevolmente tosto, grande prestazione di GIOVANNI VANINI, che abbassa il suo record su questo percorso con un 1h26'38" che lo fanno classificare 25° assoluto e 5° di categoria; MATTEO BOSCO dal canto suo arriva 10° di categoria e 40° assoluto con il tempo di 1h31'34": non abituato a questi percorsi di salita e reduce da ottime prestazioni sui 5000 e all'estate correndo, il Màtt ci ha voluto provare e dopo i primi chilometri (in piano) dove era in buona posizione, ha dovuto cedere su un terreno a lui non congeniale; ma l'importante è esserci stato.

TRI PASS EN CORNOL

Passando ad un'altra valle, a OVEST, a Val Masino, in provincia di Sondrio, si è tenuta la 4a edizione della "Tri Pass en Cornol", dove il FERDI ha completato i 7,4 km del tracciato, che prevedeva un dislivello di 400 metri positivo, in quarta posizione con il tempo di 36'45"; il Ferdi si è difeso molto bene in salita, mentre a concesso qualcosina nella discesa finale e negli ultimi 400 metri ha dovuto cedere due posizioni a degli slalomisti puri all'Alberto Tomba.

CAMMINATA DI SANT'ANNA

Altra gara storica del Piede d'Oro, la gara di Sant'Anna di Besozzo è tornata quasi alle origini, con un percorso che ha visto una prima parte del tracciato in salita, con l'aggiunta di due scalinate, per un totale di 8,3 km e un dislivello positivo di 140 metri. Nel percorso corto, di 3,8 km si è imposto il nostro GABRIELE SECCI in 16'14", mentre ANTONIO SPOTI è arrivato in nona posizione.



Nel percorso lungo, soffre CARLO INGRASSIA che conclude in 28ima posizione, in 34'04"... media maratona per lui. FRANCESCA BARONE si impone nella sua categoria in 37'52" e arriva quinta donna assoluta, nella gara dominata da Silvia Oggioni.
A seguire, OMAR 111° in 40'46", CLAUDIO 114° in 40'57", LORENA 139a in 43'21", ALDO 151° in 44'10", ALESSANDRO 168° in 46'14" e GIUSEPPE 189° in 49'24".